Il CORONA VIRULENTO 

All'inizio del bisestile 
quanti sogni...senza file!
Anche se al romano antico
Il bisestile era nemico. 
Il nemico, ahimè, è arrivato 
e il corona ci ha portato,
che con tante virulate, 
molte genti ha incoronate
e a morte condannate!
Che tristezza, che dolore,
dentro al petto scoppia il cuore 
per chi in cielo è  salito 
e per chi resta qui impietrito!
Siamo tutti frastornati,
virtualmente avvicinati,
l'inno nostro noi cantiamo, 
Nel futuro noi speriamo 
e in Dio confidiamo che, col suo amore da lassù,  protegga tutti noi quaggiù!

Il CORONA VIRULENTO 

All'inizio del bisestile 
quanti sogni...senza file!
Anche se al romano antico
Il bisestile era nemico. 
Il nemico, ahimè, è arrivato 
e il corona ci ha portato,
che con tante virulate, 
molte genti ha incoronate
e a morte condannate!
Che tristezza, che dolore,
dentro al petto scoppia il cuore 
per chi in cielo è  salito 
e per chi resta qui impietrito!
Siamo tutti frastornati,
virtualmente avvicinati,
l'inno nostro noi cantiamo, 
Nel futuro noi speriamo 
e in Dio confidiamo che, col suo amore da lassù,  protegga tutti noi quaggiù!all'inizio del bisestile 

 

Si è conclusa, ieri a Roma, con grande soddisfazione e grande interesse di operatori economici italiani presenti, la annunciata conferenza sugli investimenti economici e finanziari in Africa e precisamente nella Repubblica Democratica del Congo, ex - Zaire, paese detto scandalo geologico.
Un diplomatico di rango ( qui, con me nelle foto!) è competente del dossier presso la Ambasciata del Congo, in Italia; un capitolo maggiormente qualificante della lunga ed amichevole cooperazione tra i due Stati. Per legge sulla privacy, dati personali del diplomatico sono stati, a giusto titolo, oscurati.

 

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Direzione Generale Muse

Omaggio a Pirandello a Villa del Colle del Cardinale.

A Palazzo Bufalini di San Giustino si presenta, invece, libro sulla Filarmonica di Lama

Appuntamenti per l’estate a Villa del Colle del Cardinale (Strada per Sant’Antonio, 1, Colle Umberto, Perugia) e a Palazzo Bufalini (San Giustino), due residenze appartenenti al Polo museale dell’Umbria e dirette da Tiziana Biganti

Villa del Colle del Cardinale sono state organizzate tre serate, a cura di Sergio Carrivale, tre serate dedicate a Luigi Pirandello (1867-1936), premio Nobel per la letteratura nel 1943. Simona Esposito sabato 7 luglio, alle ore 21, leggerà pagine da La giara (novella composta nel 1906 pubblicata nel 1909) mentre sabato 18 luglio, alle ore 18, sarà la volta de Il gatto, un cardellino e le stelle (del 1917) e sabato 21 luglio, alle ore 21, di Ciaula scopre la luna (1907). Per informazioni e prenotazioni: 3316533634.

Domenica 8 luglio, invece, in occasione del 40° anniversario della rifondazione dell’Associazione Filarmonica di Lama, nella sala dei ritratti di Palazzo Bufalini di San Giustino, sarà presentato il libro “Un secolo di musica. Cenni storici e appunti di viaggio” di Massimiliano Rossi, Massimo Testamigna, Bruno Pasquetti. Racconti scritti e fotografati dedicati alla Filarmonica con particolare riferimento all’ultimo decennio dell’associazione.